Camera di Commercio di Reggio Calabria - http://www.rc.camcom.gov.it/

La Responsabilità Sociale d'Impresa

06 February 2013

Stampa

Negli ultimi anni è nata una nuova definizione della Responsabilità Sociale d’Impresa, non solo riferita alla singola impresa, ma a tutta la collettività. Il passaggio da una responsabilità singola a una responsabilità collettiva ha l’obiettivo di accompagnare le istituzioni e le organizzazioni (pubbliche e private, profit e non profit) in un percorso di costruzione condivisa dove le giuste istanze economiche vanno coniugate con le attenzioni sociali e ambientali. Pertanto l’attività dell’impresa è uno stile di gestione finalizzato sia alla produzione di reddito che alla promozione di giustizia sociale e alla tutela dell’ambiente.


La RSI E Il Libro Verde

La RSI (Responsabilità Sociale d’Impresa) nel Libro Verde della Commissione Europea pubblicato nel 2001, è definita come "l'integrazione, nelle operazioni commerciali delle imprese e nei loro rapporti con le parti interessate (stakeholders), di preoccupazioni di carattere sociale ed ecologico, attraverso un processo volontario di autoregolamentazione".

I vantaggi

L'impresa socialmente responsabile oltre a rispettare le prescrizioni di legge individua pratiche e comportamenti per progettare la sostenibilità della propria impresa e applicare una strategia per competere più efficacemente sul mercato. Così facendo l’impresa raggiunge gli obiettivi aziendali nonché sociali: benefici e vantaggi a se stessa, alla società e alla tutela dell'ambiente.

Il comportamento socialmente responsabile dell'impresa produce benefici tangibili su diversi fronti: